Skip to content

Allucinazioni persistenti

19 ottobre 12015

reqQPer la (n+1)-esima volta ricomincio a leggere Requiem di Tabucchi, giusto per risciacquare i panni in Tejo prima della mia partenza di sabato alla volta di Lisboa, per un’ultima vacanza prima di entrare nel letargo invernale. Giusto perché di tutte le stagioni portoghesi, mi mancava ancora l’autunno. Una settimana a fine ottobre, giusto per passare Halloween fra le salite e discese delle sete colinas.

Purtroppo non potrò andare nell’inesistente ristorante di Alcântara dove il protagonista e il suo Convitato si lasciano servire una cena letteraria dalla trans Mariazinha. Ma per quanto riguarda gli altri luoghi citati nel breve romanzo, credo di averne già visitati una buona percentuale. Dal cimitero di Prazeres dove ora giacciono i resti dello stesso Tabucchi (e dove, lo confesso, un insensato ed inutile saluto sono andato a farglielo) alla decoratissima Casa Do Alentejo dove ogni volta che vado a Lisbona una cena me la concedo, purtroppo senza mai incontrare Isabel (c’è da dire che io non gioco al biliardo); dal faro abbandonato di Cascais custode di ricordi, al Museu de Arte Antiga meglio noto come Janelas Vertes, finestre verdi, che ospita quelle Tentazioni di Sant’Antonio di Bosch così importanti nella storia.

In fondo, meglio convivere con dei rimorsi che beccarsi un attacco di herpes zoster…


Che lo so, già su questo blog ormai scrivo poco per non dire niente, se mi metto anche a fare cose così, criptiche ed incomprensibili ai più che il libro di Tabucchi non l’han letto… ma come diceva il poeta, lasciatemi divertire!

Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: