Skip to content

ahiQu – Surrealitas

7 gennaio 12014
tags:

Con il mio sangue
dipingo panorami
inesistenti

Corridoi stretti
dove corro da sempre
senza ragione

Voci infantili
che si sentono solo
in questa stanza

Un sole fermo
accompagna da giorni
il mio cammino

Incuriosito
da un inutile specchio
che non mi mostra

Pazientemente
parlo con il me stesso
dell’anno scorso

Inesauribile
sul mare metallico
un vento caldo

Strade in salita
illuminate a giorno
dai fuochi fatui

La lenta danza
delle nuvole verdi
inganna gli occhi

Su spiagge nere
inseguire la nebbia
ridendo piano

ahiqu96
Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: