Skip to content

Fabio Volo: l’asinaggine compiaciuta e il codazzo di zombie.

13 novembre 12013

“E adesso finalmente so perché Fabio Volo è uno scrittore di bestseller: grazie a lui i suoi fan si sentono lettori. Con grande schiamazzo e poco impegno.”

finale da applauso

giramenti

Questo articolo non mi varrà il Premio Simpatia 2013 e probabilmente scatenerà i commenti di volisti e voliste. Qualcuno dirà che sono snob, altri opteranno per il solito «È tutta invidia!». Voglio dunque chiarirlo fin dalle prime righe: Fabio Volo non mi fa né caldo né freddo, sono i suoi ammiratori a lasciarmi perplessa. E se ognuno è libero di leggere ciò che preferisce, sul mio blog posso levarmi qualche soddisfazione. Ma piccola, eh? Nessuno si farà male, vedrete.

View original post 1.621 altre parole

Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: