Skip to content

Il cardinon Bertale

16 ottobre 12013

bertone96Papa Checco, come tutti i sovrani, sostituisce piano piano la corte del monarca che lo ha preceduto. Oggi (o meglio ieri) è toccato al buon vecchio Tarcisio, che tengo d’occhio da quando bazzicava l’arcivescovato qui a Genova e si scagliava contro i veri nemici del cristianesimo come Dan Brown.

Sotto Ratzinga l’alto (anche fisicamente) prelato aveva acquisito una posizione di rilievo mica da ridere e qualche sospetto che stesse studiando da pontefice mi era venuto, nonostante la concorrenza del generale Bagnasco. E invece…

Ieri la cerimonia di commiato, nella quale papa Paco ha salutato Bertone ringraziandolo per il lavoro svolto, con frasi di circostanza sulla cui sincera cordialità non mi esprimo per carità cristiana. 😀

Il successore di Bertone nel ruolo di “primo ministro” vaticano, il cardinale Parolin, non era presente in quanto “in convalescenza per un imprevisto intervento chirurgico”

Per carità, io non sono uno di quelli che pensano ai complotti degni di papa Borgia tipo che papa Giampaolo I Luciani sia stato avvelenato col caffè. Ma al sapere della improvvisa assenza dell'”avversario” di Bertone non so perché un brividino mi è venuto… 😈

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: