Skip to content

Blitz di Greenpeace al Grand Prix del Belgio di Formula 1 contro Shell per salvare l’Artico (foto e video).

28 agosto 12013

Triskel182

Anche alla premiazione del Gran Premio di Formula 1 del Belgio Greenpeace ha sottolineato il ruolo di Shell nelle trivellazioni in Artico. Dopo aver eluso la sicurezza, gli attivisti hanno scalato il tetto della tribuna principale situata di fronte all’area recintata dei VIP e hanno aperto un banner lungo 20 metri con la scritta: “Arctic oil? Shell no!”.

Shell, infatti, è lo sponsor principale del Grand Prix del Belgio e ha pagato milioni di dollari per tappezzare la pista con il suo logo. Prima che la gara iniziasse, però, due paracadutisti hanno sorvolato il circuito mostrando un messaggio di denuncia dei piani della multinazionale del gas, che ha investito 5 miliardi di dollari nell’Artico.

View original post 437 altre parole

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: