Skip to content

Ortotteri eterodossi

18 giugno 12013

2510-6024-thickboxNel gruppo Ufficiale dei parlamentari Grillini cominciano a verificarsi delle purghe politiche, presto verrano cacciati gli eletti mostratisi indegni, vuoi perché hanno criticato il Guru o Telespalla Bob Casaleggio (cit. Makkox), vuoi perché hanno perso uno scontrino, vuoi perché hanno fatto il bucato senza usare la Biowash Ball. I parlamentari cacciati andranno a formare il gruppo degli Espulsi dal M5S.

Al momento mi vengono in mente due scenari possibili.

Prima ipotesi, ognuno dei due gruppi continua l’operazione di purga politica, per cui anche dagli Espulsi verranno cacciati i meno degni, che formeranno il gruppo degli Indegni, dal quale verranno cacciati i meno adatti… finché non si giunga ad un gruppo formato da un singolo parlamentare che, seguendo il detto evangelico “Se il tuo occhio è occasione di scandalo, càvatelo e gettalo via,….” (che volete da me, l’ha detto Gesù Cristo -Matteo 5, 27-32- mica la sora Pina) e comincerà a mozzarsi mani, piedi e altre parti del corpo ritenute non consone ai dettami del non-statuto non-scritto non-approvato. (ipotesi reazione a catena, fra Alamogordo e Hostel)

Seconda ipotesi, anche nel gruppo degli Espulsi continuano le purghe politiche, ma in questo caso gli espulsi dagli Espulsi per logica binaria tornano ad essere accolti nel gruppo Ufficiale dei parlamentari grillini, salvo poi esserne di nuovo cacciati a seguito di un’espulsione ed esserne di nuovo accolti per l’espulsione dagli Espulsi (ipotesi Moto perpetuo, fra il Diavolo di Maxwell e un torneo di palla prigioniera)

In entrambe le ipotesi, comunque, questi bravi cittadini, che dopo aver tuonato sugli sprechi della politica continueranno a non fare un’emerita fava di niente a parte litigare fra loro, resteranno parlamentari pagati da noi. Però con tutti gli scontrini a disposizione.

Advertisements
2 commenti leave one →
  1. Beatrice permalink
    19 giugno 12013 10:37

    Sarebbe già una rivoluzione se un gruppo di parlamentari oppure un partito, cominciasse a conservare gli scontrini, a sommarli, e pubblicasse in internet una bella tabellina con la lista delle entrate (tutte le entrate per favore senza omettere niente), e poi una bella lista delle spese (tutte le spese per favore senza omettere niente), cercando di ordinarla in modo gerarchico (titolo, capitolo, articolo, posto) tanto per cercare di renderla più leggibile di un elenco disordinato a caso.
    Nel 2013 si potrebbe anche pretendere qualcosina di più (farla certificare da un auditor esterno?; metterla in un formato scaricabile ed analizzabile con un figlio Excel?; …), ma data la situazione opaca dei partiti e gruppi parlamentari, ogni passettino sarebbe pur sempre un passo in avanti.
    Se Grillo volesse veramente mettere in difficoltà i partiti del sistema dovrebbe picchiare su questo tasto, cominciando con il dare un buon esempio.
    Ho letto sui giornali che prima o poi ripenserano le regole sul finanziamento pubblico ai partiti (con l’obiettivo di fregare Grillo e il M5S e conservare il finanziamento ai partiti del sistema), ecco, dovendo mettere le mani sulle regole del finanziamento questo sarebbe un bel momento per stabilire delle forme di trasparenza minima che tutti i partiti e gruppi parlamentari devono rispettare per giustificare i soldi che hanno preso da bilanci pubblici.
    La costituzione l’hanno fatta nel 1947 e di queste cose ne stanno parlando ancora oggi nel 2013, 2013 – 1947 = 66: sono passati solamente 66 anni.

  2. 19 giugno 12013 12:40

    ‘Se Grillo volesse veramente mettere in difficoltà i partiti del sistema…’ Ahimé temo che la mia totale sfiducia nell’onestà intellettuale del guru a 5 stelle più elle credo sia ormai evidente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: