Skip to content

Pasqua nera

31 marzo 12013

phpThumb_generated_thumbnailjpgDagli scaffali spunta, con la sua bella copertina ad opera del grande Karel Thole che non smetterò mai d’incensare, questo vecchio romanzetto di evocazioni magiche, dove un miliardario vuole evocare i peggiori demoni per i propri turpi scopi, ma da bravo apprendista stregone si fa sfuggire la cosa dalle mani.

Titolo più che adatto per oggi. Sia per la data, sia per il tipo di giornate che si stanno vivendo, vuoi per lo schifoso meteo (non so perché, ma ho sempre odiato le pasque basse, e quest’anno la convinzione si rafforza), vuoi per la nostra terribile situazione politica ormai in picchiata. Altro che demoni in libertà, abbiamo.

Trovato non so su quale bancarella.

La sfilata finale dei demoni evocati (vagamente richiamata dalla copertina)  è meravigliosa.

Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: