Skip to content

In diebus illis

18 gennaio 12013

utero di peluche

Dal numero della rivista britannica New Scientist in edicola in questi giorni, un piccolissimo trafiletto della divertente rubrica Feedback.

Karen Ashworth, cittadina britannica, voleva prenotare una visita medica ginecologica col sistema di prenotazioni online del servizio sanitario pubblico. Ma la data proposta coincideva con uno dei giorni del ciclo, per cui ha provato a chiedere un altro appuntamento. Le è stata proposta una data esattamente 28 giorni dopo quella iniziale.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: