Skip to content

In der Strafkolonie

18 luglio 12012

In der Strafkolonie

Chiunque, come il sottoscritto, si sia perversamente deliziato con i racconti di Kafka (particolarmente se, come me e molte mie conoscenze, se li è goduti da adolescente) ricorderà quel piccolo capolavoro allucinato che è Nella colonia penale

E riconoscerà quindi nella foto qua sopra la terribile macchina “protagonista” del racconto, mediante la quale veniva incisa nella schiena dei condannati (a morte, se qualcuno ne dubitasse) la colpa della quale si erano macchiati, o meglio la regola che avevano infranto. Incisa da acuminati aghi, con mille arabeschi, con più e più passaggi, ognuno sempre più in profondità nelle carni del malcapitato legato alla branda. Al termine la macchina stessa provvedeva a “infilzare” definitivamente con gli stessi aghi la vittima, e un simpatico meccanismo si occupava di liberarsi del cadavere e di ripulire il letto.

Ricostruzione molto fedele (e si spera non funzionante) del terribile congegno, creata per una mostra a Berna nell’ormai lontano 1975 e ora ripresentata in un’esposizione newyorkese dall’evocativo titolo Ghost in the Machine.

Poi uno si chiede come ho fatto a ridurmi così: hai voglia, facendo certe letture nei miei verdi anni…

Si ringrazia per l’informazione
il blog A Piece of Monologue
nella cui pagina dedicata al simpatico oggetto
sono presenti altre foto dell'”opera d’arte”


Advertisements
3 commenti leave one →
  1. 18 luglio 12012 03:37

    In Germania, dove mi trovo, quasi tutti giorni passano in TV documentari con la vergogna del nazismo e dei 6 milioni di ebrei condannati a morte. Ricordo la notizia di 6 milioni di bambini morti di fame ogni anno e mi domando: Non sarà vero? Se è vero non sarà più vergogna? Non si possano evitare? Perché non si parla? Perchè sono più impegnati a salvare un assassino mafioso che 6 milioni d’innocente? Cito nel mio blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it/post/2747705.html

  2. 18 luglio 12012 03:41

    Per saperne di più cercare online S6M=SALVARE 6 MILIONI DI BAMBINI, Neo-Machiavelli.

  3. 16 maggio 12013 05:44

    Cerco collaborazione di madre lingua italiana per un ebook: S6M=salvare 6 milioni di bambini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: