Skip to content

Brandelli

4 luglio 12012

libri4Ubbidiva al Babbo Grande che aveva detto “Crescete e moltiplicatevi!”. Ma ubbidiva anche al dio dei rospi e degli scorpioni, perché cosa che non si moltiplichi per il sottile piacere di distruggersi, in questa terra non ce n’è.

More about PantumasSalvatore Niffoi
Pantumas

Sfogliato l’inizio, comprato e letto.
Ma solo dopo una quarantina di pagine
ho finalmente capito
che pantumas vuol dire fantasmi…
Diobono, certe parole sarde
son peggio del siciliano di Camilleri


Annunci
2 commenti leave one →
  1. 5 luglio 12012 07:14

    Mmm, poi dimmi com’è perché io con Niffoi ho un rapporto conflittuale, a volte mi piace da impazzire (con “La vedova scalza”, ti giuro, per giorni mi dovevo trattenere dal parlare invertendo l’ordine delle frasi in modo maccheronicamente sardo), altre mi lascia mezza e mezza!

  2. 6 luglio 12012 02:02

    A me è garbato, non c’erano tante inversioni nelle frasi, la sintassi era bene o male “corretta”, ma i vocaboli, beh, quelli sì, ce n’era di quelli che ti facevano inciampare la lettura, infatti sono andato più lento del solito.

    Giuro, mi piaceva ma mi stancavo 🙂

    Ad esempio, “pantumas”: nelle prime decine di pagine andando a senso credevo volesse dire “ombre” (anche perché si parla di un film, quindi pensavo ci fosse un richiamo alle ”ombre” proiettate) invece sono i “fantasmi”, bontà sua in un passaggio fa la traduzione esplicita.

    E in effetti, si parla di un uomo già morto che torna in vita e visto che insieme al fantasma redivivo le non-si-sa-quali-divinità hanno “mandato” anche delle bobine cinematografiche, assiste assieme alla propria vedova 🙂 ai parenti e a tutto il paese al film della propria vita, o almeno agli episodi salienti. Con storie di vendette paesane, briganti e altri folkloristici episodi, fra soprannomi tipo Ucchidepuddas e Minciaepuleddu che non ti traduco. In un paese chiamato Chentupedes perché fondato da cinquanta persone, e dove gli abitanti muoiono a coppie.

    Per me questo è stato il primo Niffoi, ma mi sa che terrò presente il suggerimento della vedova per la prossima scelta 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: