Skip to content

Afflictis Celeres

11 gennaio 12012

Con buona pace del Dottor Manhattan e degli altri Watchmen, il Bulletin of the Atomic Scientists ha aggiornato il Doomsday clock, l’orologio “dell’apocalisse” che segnalando “quanto manca alla fine del mondo” stigmatizza lo stato di pericolosità dell’umanità sulla Terra in base principalmente alla stupidità della razza (crescita degli arsenali nucleari, situazione politica fra potenze ecc.)

L’ultimo avanzamento dell’orologio risaliva al 2011, a seguito dell’undici settembre delle Torri Gemelle, e aveva portato le lancette a mezzanotte meno sette.

Tanto per salutare il nuovo anno, le lancette sono state ancora spostate di un paio di minuti in avanti, principalmente grazie agli sviluppi nucleari delll’Iran e alla simpatica situazione internazionale che evidentemente ne consegue, in Medio Oriente e ovviamente non solo.

Manca cinque a mezzanotte, insomma.

Forse non avevamo nemmeno bisogno dei Maya, quest’anno…

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: