Skip to content

Catalogna amara

29 novembre 12010

Proverò a dimenticare che da ieri Barcellona non è più una città di sinistra, dopo le elezioni catalane che hanno visto la disfatta (praticamente in tutta la regione) del PSC e di Esquerra Unida, con il trionfo dei “democristiani” nazionalisti di Convergència i Unió che possono governare da soli o quasi (e il purtroppo buon risultato del papalino e franchista Partido Popular).

Unico modo per leccarmi le ferite, il pensiero del risultato senza storia o quasi del Camp Nou:

Barça 5 – Real Madrid 0

Durante la diretta, un lettore di El País ha postato il commento: Ma se hanno proibito le corride a Barcellona, com’è che stanno urlando tutti “olé, olé”.

🙂


Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: