Skip to content

Gli orologiai fermi

31 agosto 12010

Come insegnava Lewis Carroll, anche un orologio fermo segna l’ora giusta per due volte al giorno.

Per una volta che D’Alema dice una cosa non del tutto insensata (anche a lui ogni tanto gliene scappa una, poer’omo, non riesce a star dietro a tutto) e propone il ritorno al proporzionale, ci pensano i suoi degni soci a rimettere le cose a posto e a ricordarmi perché non voto PD.

(Senza entrare in discorsi da matematico sui diversi sistemi elettorali, ho sempre pensato peste e corna del sistema maggioritario, e non solo nella versione porcata che abbiamo noi nello Stivale; ma penso si fosse intuito)

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: