Skip to content

Martin Gardner

23 maggio 12010

Una notizia che temevo da tempo.

È morto Martin Gardner, uno dei più grandi divulgatori scientifici del mondo e ovviamente la stampa italiana, nutrita di riforma Gentile e predominio del letterario non si fila la notizia neanche di striscio.

Non è una frase fatta da usare per un qualsiasi simil-guru alla Coelho ma mi aveva cambiato la vita (e non solo a un nulla di fatto come me, ma anche a una sfilza di pezzi da novanta del mondo scientifico)

Ricordo ancora adesso quando in terza media comprai, in un primo accesso di bibliofollia, i tre volumi tascabili dei suoi giochi matematici pubblicati nel giurassico dalla Sansoni. Libri che ormai perdono le pagine dal poco che li ho consultati.

Non voglio scaricare le responsabilità, ma fu per colpa sua e dei suoi articoli sui giochi matematici se mi iscrissi a matematica. (Oddio, influì nel giudizio anche il compagno liceale che ai tempi dell’esame di maturità mi disse “ma sai che a matematica c’è pieno di donne?” anche se come devo aver già altre volte rivelato non usò proprio il termine “donne“)

E soprattutto, devo a lui e ai suoi articoli da scettico se dopo una giovinezza rimbecillita dai libri di Kolosimo  e similari (non sono stato il solo, lo so) sono riuscito a formarmi abbastanza anticorpi intellettuali da permettermi di evitare di cascare in follie come le scie chimiche, il 2012 di Giacobbo, le balle di John Titor, i cerchi nel grano e chi più ne ha più (non) ne metta.

Parafrasando il necrologio che gli ha dedicato quell’altro grande scettico di James Randi, adesso il mondo è un po’ meno intelligente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: