Skip to content

Strade piene di delinquenti

27 maggio 12009

Se si chiedesse alla ggggente cosa pensa dell’indulto, immagino che la maggior parte della massa di telelobotomizzati se ne uscirebbe con qualche perla del tipo “è servito solo per riempire le strade di delinquenti“, probabilmente riuscendo ad inserire anche in una frase così breve almeno un paio di strafalcioni grammaticali (ormai l’italiano medio riesce a sbagliare i congiuntivi anche se non sono presenti nel discorso)

Invece, per la serie “quello che la gggente pensa è sempre la verità“, pare che le cose non stiano esattamente così

Cito solo un passaggio dell’articolo:

Lo scossone l’ha dato subito Giovanni Torrente – sociologo del diritto tra l’Università di Torino e quella della Val d’Aosta: “Tutti sono convinti che l’indulto sia stato un fallimento, ma lo studio dei tassi di recidiva dei ‘liberati’ ci dice l’esatto contrario: è scesa al 27 per cento, di contro al 68 per cento di quella pre-indulto”.
Il gruppo di studio di Torrente ha lavorato sui dati forniti dal Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria (Dap), che costituiscono il maggior campionamento attualmente disponibile della sorte dei 44.944 detenuti che hanno beneficiato della misura voluta da Prodi.

No, ci ho ripensato, cito anche un altro passaggio:

Gli italiani, i peggiori. Rispetto alla media del 27 per cento gli stranieri hanno mostrato un tasso di recidiva minore, del 19,80 per cento. “È un dato da prendere con le pinze, spiega il sociologo, perché la rilevazione degli stranieri è più complicata, ma ci dice molto sulla nostra tendenza a identificare lo straniero con il delinquente “.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: