Skip to content

Seven

1 marzo 12009

spettro solareQuest’immagine, presa dal sito della rivista New Scientist (sempre quella, lo so 😉 ) rappresenta lo spettro della luce solare suddiviso nei colori che lo costituiscono. Qualcuno in più dei sette famosi che si ottengono con un noto esperimento scolastico che utilizza un prisma di vetro.

Le linee nere in mezzo ai colori sono in realtà la parte scientificamente più interessante, che permette di conoscere quali elementi sono presenti sulla nostra stella casalinga. Per esempio, le due strisce nere più grandi in mezzo al giallo indicano la presenza di sodio, mentre il buco più grande nel rosso, in alto a destra rivela l’idrogeno.

L’immagine è stata ottenuta dall’osservatorio nazionale del Kitti Peak, dalle parti di Tucson (in Arizona, come ben sa chi ha letto Jack Kerouac) utilizzando (no, non un prisma colossale) uno spettrometro fissato al più grande telescopio solare… vabbe’, inutile che ci provo, per sapere come hanno fatto c’è l’articolo sulla rivista :mrgreen:

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: