Skip to content

Nunca debió salir de Valladolid

24 novembre 12008

spain_flag96La notizia si trova anche sul Corriere, il pezzo ANSA lo avevo copiato ma non ritrovo il link originale.

Rifletto anche su un’altra notizia: contemporanemante alla decisione del juez di Valladolid la Spagna ha vinto la finale di Coppa Davis contro l’Argentina. Vuoi vedere che i crocefissi portavano pure sfiga? 🙄

ANSA » 2008-11-23 20:52
SPAGNA: GIUDICE CONTRO CROCIFISSO IN SCUOLE PUBBLICHE

MADRID – Per la prima volta in Spagna una sentenza di tribunale si è pronunciata contro la presenza del crocifisso nelle aule e negli edifici comuni di una scuola pubblica, imponendone la rimozione.

Trent’anni dopo la fine della dittatura franchista, che aveva elevato il cattolicesimo al rango di religione di stato, un giudice del tribunale di Valladolid ha ordinato a una scuola pubblica della città settentrionale di rimuovere i crocifissi affissi alle pareti, malgrado la posizione contraria del consiglio scolastico. Il giudice Alejandro Valentin ha deciso che la scuola pubblica Macias Picavea dovrà “ritirare i simboli religiosi dalle classi e dagli spazi comuni”, accogliendo così la richiesta del genitore di un alunno e di una associazione locale per la difesa della scuola laica.

Il magistrato si è basato sulla costituzione spagnola che garantisce “libertà di religione e di culto”, assicurando il carattere “laico e neutrale” dello Stato sulle questioni religiose. In sostanza, secondo il giudice, la presenza di simboli religiosi viola i diritti fondamentali di uguaglianza e libertà religiosa riconosciuti dalla costituzione spagnola. Il giudice ha motivato la decisione sostenendo in particolare che “la presenza di simboli” come il crocifisso laddove “ci sono minori in piena fase di formazione della personalità ” potrebbe provocare nei ragazzi la sensazione “che lo Stato è più vicino alla religione cattolica rispetto ad altre confessioni”

Annunci
One Comment leave one →
  1. Giulio permalink
    25 novembre 12008 01:05

    Beati loro che non hanno il papa fra i co…..i! Noi purtroppo siamo schiavi di questo carrozzone trasudante opulenza e superstizione…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: