Skip to content

Che ci sarà da ridere?

10 ottobre 12008
tags:

Già sono qui, in un paese che sta tornando agli anni ’30, ho il conto presso Unicredit ed è meglio che non ci penso, ho appena visto Annozero e come al solito mi faccio del sangue marcio (meno male che c’è Vauro…) ; almeno un sorriso me lo strappa questa nuova versione del biglietto da un dollaro (grazie a historymike)

Annunci
One Comment leave one →
  1. luisab permalink
    13 ottobre 12008 01:08

    hai perfettamente ragione… non c’è nulla da ridere… ma meglio non pensarci più di tanto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: