Skip to content

Zingarata smentita – addenda

23 maggio 12008

Ormai mi sono sbilanciato totalmente con la storia di Ponticelli, quindi tanto vale perseverare diabolicamente 🙂

Da Repubblica, Vittorio Zucconi risponde ad una lettera scritta evidentemente con le viscere (come faccio io, all’incirca, cercando ma non riuscendo spesso a contenermi):

[…] mi chiedo se chi compie o tenta di compiere un orrore come strappare un bambino alla propria famiglia e farlo sparire per sempre non meriti l’ergastolo. Mi risponda di no e giuro che non leggerò mai più nessuna mezza riga che lei scrive. Oppure sì: farò leggere la risposta alla mamma di Denise o al papà di Angela Celentano. Scusi per l’aggressività. Non è per lei, ma per chi non sa fare leggi e farle ripettare non dico su questioni discutibili, ma su delitti limpidamente orribili come questo.

Zucconi (non uno dei miei preferiti, ma la vita riserva sempre strani compagni di letto) risponde scrivendo quello che dovrei scrivere io se non fossi il testacchione fumino che sono (vabbè, io cronista non sono, e posso permettermi un po’ meno remore, mi consolo così…):

Quando leggo di due casi tanto simili e spaventosi nell’arco di pochi giorni, in questo clima da caccia all’untore, le mie pur vecchie antenne di cronista si rizzano. Possibile che questi Rom proprio adesso, mentre sanno di essere sotto il fuoco incrociato e non metaforico di governo e di popolazione, si lancino in massa a rapire bambini italiani, il peggiore dei reati possibili, penalmente e psicologicamente? […]

(Zucconi continua poi, citando con più cautela di quanta ne abbia usata io, mea culpa, l’articolo sul gruppo EveryOne)
Già; possibile che questi zingari astuti come serpenti (altra citazione religiosa, chiedo scusa, il catechismo ha lasciato delle cicatrici) siano poi così fessi?
Come dire, sai che stanno riempiendo le strade di autovelox, e ti scateni a correre in macchina a tutta manetta? Poco plausibile, bisogna convenirne…

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: