Skip to content

Valdesi

21 maggio 12008

Benché ateo, darò il mio otto per mille ad una associazione religiosa. Alla Chiesa Valdese.

Può sembrare contraddittorio, vero?

In realtà, i Valdesi utilizzano i soldi ricevuti dall’8×1000 per progetti sociali, assistenziali e culturali e non, rigorosamente NON ne usano per attività religiose.

E lo direbbero anche in qualche spot televisivo, come avevano cominciato a fare mi pare un paio di anni fa, ma grazie all’interessamento della Chiesa Cattolica, che ha chiesto (e ottenuto, nel nostro disgraziato paese) che gli spot valdesi venissero considerati pubblicità comparativa (che in Italia non è lecita) adesso in televisione si vedono solo i toccanti richiami dei preti cattolici del terzo mondo. (No, curiosamente non si vedono quelli di Boston condannati per pedofilia: lì ci vorrebbe il 1000×8 per sanare il bilancio delle sanzioni pagate…)

Per maggiori informazioni rimando al sito della chiesa valdese e alla pagina dell’appello di MicroMega su questo argomento.

Annunci
2 commenti leave one →
  1. 24 maggio 12008 11:49

    Anch’io, pur essendo del tutto laica, do’ il mio 8/1000 alla Chiesa Valdese, e per i tuoi stessi identici motivi.
    In ogni caso ora la pubblicità comparativa in Italia è permessa, ma mi pare di aver capito che la Tavola Valdese abbia preferito continuare a non fare pubblicità per evitare anche solo la tentazione di spendere anche solo una minima parte dei fondi ricevuti in qualcosa di diverso dal loro scopo originario.

  2. 3 giugno 12008 10:38

    Beh, da una valdese (ebbene sì, una dei pochi sparuti…) vi voglio dire grazie mille, cugino di Adamastor e Ombraluce! Vi confermo che lo spot (radiofonico) “molte scuole, nessuna chiesa” era stato sospeso dalla RAI, e poi riammesso, dopo un’interrogazione parlamentare… e che sì, in verità facciamo un po’ di pubblicità (pochissima: il nostro Sinodo – il…” parlamentino” delle ns chiese che si riunisce una volta l’anno per decidere sulle questioni più importanti – ci ha posto il limite del 6-7% di spese di gestione e pubblicitarie (giustamente)… ma la cosa più importante secondo me è che quest’anno abbiamo creato anche un nuovo sito/blog per dare conto di tutti gli impieghi dell’OPM http://www.ottopermillevaldese.org che vi invito a visitare… in effetti, ci teniamo molto al fatto che si sappia che nemmeno un euro dell’OPM affidato a noi venga utilizzato per gli stipendi dei nostri/e pastori/e o per altre attività di culto. Spero di esservi stata utile, e…ancora grazie per la fiducia! Simona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: