Skip to content

Non doveva disturbarsi – aggiornamento

17 maggio 12008

Come ho già accennato, Benito XVI porta sfiga.

La sua visita di domani a Genova si accompagna anche ad un terremoto in giunta comunale, a causa della scoperta di un giro di tangenti legate agli appalti per le mense scolastiche.

Terremoto le cui scosse giungono a Roma, dove (fonte Repubblica, ringrazio il Forum Laici per l’informazione) le Fiamme Gialle si sono recate alla clinica pediatrica Bambin Gesù per perquisire l’ufficio del presidente, che al tempo delle tangenti di cui sopra lavorava in regione Liguria.

Ma la clinica, guarda guarda, è proprietà vaticana, e la Guardia di Finanza è stata rispedita al mittente: grazie all’extraterritorialità, è come se la clinica fosse in Svizzera o alle Cayman, per cui occorrono altri più complessi passi burocratici per accedere agli archivi (le famose rogatorie modificate in peggio dal primo governo Berlusconi, per dirne una)
La trasparenza vaticana non si smentisce mai.

Nel frattempo, non si smentisce neanche il TG regionale ligure, da sempre disgustosa cassa di risonanza dell’arcivescovado, che in questo momento relega in secondo piano le grane comunali genovesi, per descrivere con dovizia l’attesa di Savona per l’arrivo del pastore tedesco, cercando anche di indorare la pillola dicendo che forse il tempo migliorerà. Nonostante il vento di bufera e il grigio plumbeo del cielo.
Grande giornalismo, come sempre.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: