Skip to content

Bibliorgoglio blandito

12 maggio 12008

Fiera del Libro di Torino. Come sempre, per me un eurosalasso.

Dopo l’attento esame dei libri esposti in uno stand, decido per un titolo che mi intriga. La ragazza dietro il banco si entusiasma e si complimenta per la mia scelta. Disquisiamo qualche minuto sul libro, e me ne vado soddisfatto.

Quando la stessa cosa si verifica in altri due stand di case editrici differenti mi viene il sospetto che non si tratti di una mia particolare abilità nella cernita, quanto di bieche istruzioni di marketing impartite alle signorine. Che però, a onor del vero, mostrano una certa competenza e parlano con cognizione dei volumi, e mi danno l’aria di essere addette del settore, non fanciulle raccattate apposta per la fiera.

Farò finta di non aver mai avuto questo maligno dubbio e continuerò a bearmi della mia sofisticata e raffinata classe nelle letture. La vida es sueño

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: