Skip to content

Prendiamone atto

2 agosto 12016

Il povero blog è in pausa, vuoi estiva vuoi di riflessione.

Cercherò di non staccare l’alimentatore.

DUEZEROZEROUNO

Sienaposto luglio 2016

2 luglio 12016

Per motivi tecnico-logistici che il tacere è bello, per un po’ di tempo non riuscirò a inviare post sul blog “in diretta”, la rete in casa è quasi assente.

Per cui per mantenere un minimo di tradizione del blog, visto che non potrò postare “a caldo” il vincitore del palio (magari un addenda successivo…), metto come segnaposto almeno il drappellone “surrealista” (autor dixit, non a torto) di Tommaso Andreini (artista interessante)

Drappellone Luglio 2016


Addenda

Contrada_della_Lupa-StemmaE dopo più dì un quarto di secolo, in un palio dai tempi tutto sommato regolari e con una bella carriera tesa la Lupa, superando nel finale Nicchio e drago, ha passato il poco ambito scettro di Nonna all’Aquila, che chissà, cercherà di scrollarselo subito di dosso ad agosto…

Genova 30 giugno 1960

30 giugno 12016

Montagbegeisterung

13 giugno 12016

detestolunedì 011

Alfa, Beta, L, G, B, T…

9 giugno 12016

Roma Pride 2016

Direi che il video del Roma Pride riportato dal sito di Repubblica, splendida e divertente cover della Sirenetta, è un capolavoro di ironia e perché no, anche di marketing (con tutto lo schifo che riservo di solito per questa parola)

La strofa (piccolo gioiello)

L’orgoglio di essere quel che sei
Trans Bisex Etero o Gay
Una gran Lella, un maschio Alfa
dài vieni al Pride

mi fa pensare peraltro che io sono sempre stato dalla parte dei Maschi Beta😀 come ricorda lo splendido pezzo di Christopher Moore “Elogio del maschio Beta” che ogni tanto mi piace ripresentare.

Manualità, il tuo nome non è Sergio

27 maggio 12016

crolloProblema: crolla una mensola tenuta su da tre viti. Ho la coscienza a posto, non l’avevo messa io, il che è in fondo già positivo per l’amor proprio.

Soluzione “banale” detta anche “l’unica funzionante”: rifare tre buchi vicini a quelli ‘crollati’ e riappendere la mensola.
Una prima valutazione della durezza del muro spinge facilmente ad esaminare soluzioni alternative.

Soluzione “informatica” detta anche “un tappullo veloce ché non ci’ho tempo”: informarsi sull’esistenza di colle, mastici, cementi o che altro che permettano di riempire i buchi, rimettere le viti e via.
Rapidi consulti con colleghi e conoscenti che elargiscono consigli su adesivi che “a parole” garantiscono di incollare assieme anche l’aria e l’acqua. Nessuno però ha mai effettivamente provato la veridicità delle voci pubblicitarie. Il dubbio non favorisce lo sposare tale opzione

Soluzione “finale” ovvero “no me stæ a rumpî o belin” : oggi o nel weekend mi cerco un poster col quale coprire i buchi nel muro. Chi è contrario parli ora o taccia per sempre.
La mozione è approvata all’unanimità per insufficienza di prove.

The scottish cook

22 maggio 12016

baccalà

Sangue di sgombro, spine di baccalà, bucce di cipolla, macchie di aceto, noccioli di nespole, croste di formaggio. La mia cucina nel week-end sembra la scena delle streghe di Macbeth riscritta da Gordon Ramsey.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: